Back to Top
Torte
Strudel di mele
Difficoltà:
Tempo preparazione:
50 minuti
Tempo cottura:
30 minuti
Dosi per:
4 persone
Costo:
basso
INGREDIENTI
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Limone 1
  • Farina 00 250 gr
  • Burro 100 gr
  • Zucchero 80 gr
  • Uvetta 50 gr
  • Cannella q.b.
  • Acqua 100 ml
  • Uovo 1
  • Mele 2 kg
  • Pan grattato 150 gr
  • Pinoli 50 gr
Strudel di mele
PROCEDIMENTO
- In una spianatoia setacciare accuratamente la farina con un setaccio o uno spargi farina.
- Disporre la farina a fontana nella spianatoia e al centro rompere l'uovo.
- Aggiungere sale e olio e mescolare gli ingredienti incorporando gradualmente la farina e l'acqua.
- Lavorare la pasta con un mestolo (meglio se in legno o in silicone) fino a che l'impasto risulti liscio e elastico.
- Formare una palla con l'impasto, ungerla d'olio e lasciarla riposare 30 minuti circa.
Nel frattempo, con l'apposito strumento, grattugiare la scorza di un limone, poi tagliarlo a metà e spremerlo con uno spremiagrumi.
- Sbucciare le mele e tagliarle a fette sottili circa 2-3 mm servendosi di una mandolina.
- Porre in una ciotola le mele, il succo del limone, lo zucchero e mescolarli in una padellina.
- Sciogliere il burro a fiamma bassissima e tostare il pan grattato.
Passati 30 minuti, iniziare a lavorare a mano la sfoglia sopra ad un canovaccio pulito o sopra ad una tovaglia e spianarla utilizzando un mattarello graduato fino ad ottenere un rettangolo molto allungato spesso circa 1 mm.
Attenzione non sollevare la sfoglia altrimenti rischierà di rompersi!
- Mettere a bagno in una ciotolina l'uvetta sultanina con dell'acqua tiepida per 10 minuti circa
- Sciogliere a parte 50 g di burro e con un pennello distribuirlo quasi tutto sulla sfoglia
- Cospargere i 2/3 della sfoglia con il pan grattato, distribuire il composto di mele, zucchero e limone, cospargere di cannella in polvere, scorza di limone, uvetta sultanina e pinoli
- Arrotolare lo strudel alzando il canovaccio dal lato con il ripieno
- Dopo averlo arrotolato, siccome sarà molto lungo, piegare a ferro di cavallo facendo attenzione a non rompere la sfoglia
- Mettere lo strudel su una teglia imburrata e spennellarlo con il burro rimanente
- Infornare per circa mezz'ora a 220°C spennellando frequentemente con il sugo delle mele che fuoriesce durante cottura per ottenere una crosticina dorata e croccante
- Spegnere il forno e lasciare raffreddare, servire tiepido
CONSIGLI E SEGRETI
E' un dolce tipico del Trentino Alto Adige dove è famosa la produzione di mele, ma ha antiche origini ungheresi. Esistono quindi numerose varianti a seconda del luogo in cui viene preparato: può essere realizzato con pasta sfoglia, pasta frolla, può essere farcito con pere, ciliegie, albicocche, noci, mandorle, nocciole, ecc. Per una presentazione più raffinata, può essere impiattato caldo con della panna semimontata spolverizzata di cannella.
Vino consigliato: MOSCATO
COMMENTI